Il tuo 5×1000 alla Fondazione Francesca Rava per salvare insieme migliaia di piccoli pazienti ricoverati all’Ospedale Saint Damien in Haiti. C.F. 97264070158

NPH_5x1000_firma mail

In Haiti ogni ora 2 bambini sotto i 5 anni muoiono per malnutrizione e malattie curabili. Dopo il terribile terremoto del 2010, l’isola è stata colpita anche da 3 uragani e dal colera.
All’Ospedale NPH S. Damien, unico pediatrico che assiste 80.000 bambini l’anno, ogni giorno vengono salvate preziose vite e, come è nella filosofia della Fondazione Francesca Rava, lo staff haitiano viene formato per raggiungere una professionalità da primo mondo grazie a volontari italiani.

GUARDA L’APPELLO DI PADRE RICK

DONA IL TUO 5X1000 PER L’OSPEDALE ST DAMIEN, C.F. 97264070158

NPH_5x1000_fb-600x600_B (1)
PERCHÉ CHIEDIAMO IL 5 PER 1000
Per salvare migliaia di bambini da malnutrizione e malattie curabili all’Ospedale NPH S. Damien unico pediatrico dell’isola quarto mondo Haiti, colpita dopo il terribile terremoto del 2010 anche dal colera e 3 uragani.
Abbiamo bisogno di sostenere lo straordinario lavoro dei medici e degli infermieri haitiani che secondo la filosofia della Fondazione Francesca Rava di empowerment delle popolazioni locali, viene formato perchè raggiunga una professionalità da primo mondo.

COSA STIAMO FACENDO
Il S. Damien è una struttura d’eccellenza costruita su progetto italiano e realizzata con donazioni dall’Italia, assiste 80.000 bambini l’anno. È dotato di 224 posti letto, pronto soccorso, 4 sale operatorie, Maternità e Neonatologia, ambulatorio chirurgico, day hospital, reparto malnutrizione, l’unico programma oncologico pediatrico e l’unico centro di reidratazione per i bambini affetti da colera del paese, radiologia digitale, clinica dentale, farmacia con laboratorio galenico, un padiglione per le vaccinazioni e il trattamento dell’HIV.

Siamo impegnati ora in due progetti molto importanti.
La chirurgia pediatrica, poiché in Haiti esistono solo 3 chirurghi pediatrici per 11 milioni di abitanti. In collaborazione con la Società Italiana di Chirurgia Pediatrica, stiamo inviando volontari per la formazione di chirurghi pediatrici haitiani e per far fronte alla lunga lista d’attesa di bambini in attesa di operazioni salvavita.
Il reparto oncologico del S. Damien, perché per un bambino haitiano una diagnosi di cancro è spesso una sentenza di morte. E’ l’unico centro dove i bambini possono ricevere diagnosi, cure adeguate e terapia del dolore, e va urgentemente ampliato.

QUALI SONO I NOSTRI PROGETTI
La Fondazione Francesca Rava aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. Rappresenta in Italia e supporta NPH (Nuestros Pequenos Hermanos) presente dal 1954 con case orfanotrofio e ospedali in 9 paesi dell’America Latina, anche attraverso l’adozione a distanza. Siamo particolarmente impegnati in Haiti dove NPH opera da 30 anni sotto la guida del medico in prima linea Padre Rick Frechette, con orfanotrofi, ospedali, scuole e progetti di autosostenibilità (allevamenti di polli, pesci, coltivazioni, panetterie, il centro di formazione Francisville-città dei mestieri).
La Fondazione aiuta nelle emergenze anche in Italia: offre primo soccorso sanitario a bambini migranti e donne sulle Navi della Marina Italiana nel Mediterraneo, lotta contro l’abbandono neonatale con il progetto ”ninna ho”, aiuta i bambini in povertà sanitaria con “In farmacia per i bambini”, sta ricostruendo scuole per i bambini del Centro Italia colpiti dal terremoto.
Educa al valore del volontariato, anche con campus di lavoro internazionali nelle Case NPH in America Latina.

COME FARE
Basta una firma che non costa nulla sulla dichiarazione dei redditi, nel riquadro “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale”, indicando il codice fiscale 97264070158, per salvare insieme migliaia di piccoli pazienti ricoverati all’Ospedale N.P.H. Saint Damien, unico pediatrico in Haiti. Avvisa subito il tuo commercialista, CAF, o chi ti aiuta nella dichiarazione dei redditi. Il 5 per mille non è alternativo né sostitutivo dell’8 per mille e del 2 per mille; se la preferenza non viene espressa, questa quota rimane allo Stato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...