In vino levitas, come trasformare il vino in ossigeno per i bambini di Haiti: raccolti 41.000 euro a favore della Fondazione Francesca Rava per l’Ospedale Saint Damien grazie all’asta del 3 dicembre a Milano presso Opencare, in collaborazione con Bonhams e Associazione Italiana Sommelier.

Quasi 300 appassionati e collezionisti hanno affollato il 3 dicembre i saloni di Opencare presso Frigoriferi Milanesi, per l’asta di vini pregiati messi all’asta in collaborazione con Bonhams per sostenere l’urgente “Progetto ossigenodella Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus in Haiti.

I vini sono stati donati da un collezionista che ha incaricato Open Care di sviluppare un progetto di valorizzazione della collezione che avesse anche finalità benefiche. Open Care ha quindi individuato nella Fondazione Francesca Rava l’interlocutore più adatto per l’importanza e l’urgenza dei suoi progetti umanitari, e Bonhams per l’organizzazione di due aste, una a Londra e una a Milano, il cui ricavato è andato interamente in beneficenza.

Andrea Pellizzari testimonial della Fondazione, banditore d’eccezione insieme a Sir Richard Harvey della casa d’aste Bonhams, ha incalzato i presenti senza sosta battendo ben 60 lotti, tutti aggiudicati, per un totale di 702 bottiglie e magnum. Ogni lotto ha ricevuto almeno 10 bid (offerte al rialzo), il lotto piu prezioso, 5 magnum di Amarone della Valpolicella, è stato battuto a 1200 euro.
Grazie alla generosità dei partecipanti, il ricavato totale della serata è stato di 41.200 euro che saranno devoluti all’Ospedale NPH Saint Damien, unico pediatrico gratuito in Haiti, costantemente sovraffollato da bambini in condizioni molto gravi che necessitano di terapia intensiva e di respirazione assistita con ossigeno medicale.

image001 (700 x 466)

Marco Cabassi, Andrea Pellizzari, Mariavittoria Rava, Sir Richard Harvey e due sommelier dell’AIS, Associazione Italiana Sommelier.

Tra gli ospiti speciali della serata Rosalba Forciniti, vincitrice della medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra per il judo, appena rientrata da Haiti dove ha portato speranza con la sua disciplina ai bambini orfani del terremoto accolti nelle strutture NPH sull’isola, insegnando loro “a rialzarsi dopo essere caduti”.

Protagonisti della serata anche i sommelier dell’AIS che hanno permesso a tutti di degustare i vini di 14 lotti in asta illustrandone i particolari pregi e qualità.

Per continuare ad aiutare i bambini di Haiti, sarà dedicato all’ospedale Saint Damien anche un lotto particolarmente pregiato della prossima asta Bonhams il 14 febbraio a Londra.

Per tutti e’ possibile continuare ad aiutare scegliendo per Natale i doni solidali della Fondazione Francesca Rava, che includono anche ottimi vini e spumanti, o prenotare subito “The man with the mac”, il nuovo disco di Mr Brown, lo strampalato insegnante di inglese interpretato da Andrea Pellizzari che ha fatto cantare i bambini delle Case orfanotrofio della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus sull’isola sulle note suonate dalla Banda della Marina Militare Italiana. Il cd +dvd con il bellissimo video (proiettato alla serata del 3 dicembre), girato tra Haiti e il Tirreno sul brigantino Nave Italia, edito da Universal è disponibile a 5 euro in tutti i negozi di dischi, su i-Tunes, in edicola e presso la Fondazione Francesca Rava.

Per donare, per informazioni e per continuare ad aiutare
Fondazione Francesca Rava — N.P.H. Italia Onlus
Viale Premuda 38/a 20129 Milano (aperta tutti i giorni anche festivi fino a Natale)
Tel 0254122917, www.nph-italia.org
bonifico su c/c bancario BANCA MEDIOLANUM IT 39 G 03062 34210 000000760000