Inaugurata insieme a padre Rick e ai 15 bambini provenienti dalla case NPH di Haiti la nuova sede della Fondazione in Viale Premuda 38/a Milano. Tutti i nostri donatori, volontari e amici sono invitati a venirci a trovare!

E’ stata inaugurata ieri 8 ottobre la nuova sede della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus; da qualche giorno infatti potete venire a trovarci nei nuovi uffici di viale Premuda 38/A a Milano dove, grazie alla disponibilità di una carissima donatrice ci siamo spostati in spazi più grandi ed accoglienti.

E’ stato difficile lasciare gli uffici di viale Caldara, 43, dove tutto nacque nel 2000 e dove abbiamo lavorato giorno e notte per 12 anni ma la necessità e la voglia di continuare a crescere per aiutare i nostri bambini ci ha spinto a fare questo grande passo.

Foto SGP

Mariavittoria Rava – Foto SGP

Foto SGP

Marina Salamon insieme a due dei quindici bambini haitiani giunti in Italia – Foto SGP

La giornata di ieri è stata davvero memorabile: a partire dalle 11 la Fondazione ha accolto i donatori, le madrine e i padrini  e tanti volontari, venuti numerosissimi per fare un saluto, dare una testimonianza di affetto e conoscere Padre Rick, che anche se solo per poche ore è arrivato a Milano per benedire la nuova sede. Insieme ai 15 bambini giunti nei giorni scorsi da Haiti per una navigazione terapeutica a bordo della Nave Italia della Marina Militare, alle 17 ha avuto inzio la cerimonia di inaugurazione, con canti, preghiere e proiezioni delle numerose foto scattate insieme ai bimbi nei giorni trascorsi in giro per l’Italia.

Padre Rick Frechette – Foto SGP

La torta donata da Giacomo Gnatta – Foto SGP

L’ingegner Pedercini (Rotary Club) con Mariavittoria e Padre Rick – Foto SGP

Foto SGP

Alcuni volontari della Fondazione all’ingresso degli uffici della nuova sede

La Fondazione Francesca Rava ringrazia di cuore :

Marina Salamon per l’ospitalità nei nuovi locali,

l’arch. Lorenzo Invrea per il progetto tecnico,

Davide Raffuzzi per l’impianto telefonico,

Zonca per le luci,

Illy per le cucine e l’impianto video,

Loretoprint per i materiali grafici d’arredamento,

Vodafone e le altre aziende amiche che hanno donato parte degli arredi.

Ringraziamo di cuore anche Alfredo Bosco e lo Studio Guindani per aver donato queste foto, Casali Vini per il Vino Rose’  e Giacomo Gnatta per la torta.

E’ stato bello vedervi così numerosi ma ci teniamo a ricordarvi che se ieri non avete avuto la possibilità di farci visita, siete sempre i benvenuti e potete passare a trovarci e bere un caffé insieme ogni qualvolta lo desideriate.