La tempesta tropicale Isaac su Haiti, il team di Padre Rick pronto per i soccorsi, il peggio probabilmente deve ancora venire per le conseguenze del suo passaggio. L’appello di Padre Rick.

La tempesta tropicale Isaac che sta attraversando i Caraibi sta portando in queste ore forti piogge e vento nella poverissima Haiti dove centinaia di migliaia di persone vivono ancora nelle tende.

Per il timore che la tempesta diventasse uragano e per soccorrere in ogni caso la popolazione colpita da questa nuova catastrofe naturale, Padre Rick ha nei giorni scorsi preallertato tutto il suo team: “Dobbiamo essere pronti. Sappiamo che forti piogge, anche senza vento, provocano disastri, gravi inondazioni, lasciano intere famiglie senza tetto, e portano nuovi picchi di colera. I venti possono rovesciare tetti, tende, lamiere, alberi, e questi ferire le persone e provocare ulteriori danni. Abbiamo protetto il Saint Damien con sacchi di sabbia ai cancelli per prevenire allagamenti e con nastro adesivo alle finestre, stiamo portando acqua cibo, abiti asciutti e tende alla popolazione. Il cielo ci appare come un grande lago che si sta rovesciando su di noi. Pregate insieme a noi che il passaggio e le conseguenze di queste forti piogge non siano devastanti per la gente di Haiti”