Padre Rick ha ricevuto al Taormina FilmFest l’Humanitaran Award per il suo impegno da 25 anni per i bambini di Haiti, dagli USA i messaggi di Sean Penn e Paul Haggis: “Uno che riconosciamo tutti come leader nel mondo degli aiuti a questo grande paese che è Haiti…un eroe fra gli uomini”

Ieri  al Teatro Antico di Taormina, alla serata inaugurale del 580 festival del Cinema, l’attrice americana Madeleine Stowe, giunta appositamente da Hollywood, ha assegnato il primo Taormina Humanitarian Award a Padre Rick per il suo impegno per i bambini di Haiti, dove da 25 anni opera come medico in prima linea e direttore dei progetti NPH sull’isola, tutti sostenuti dalla Fondazione Francesca Rava – NPH Italia. Padre Rick è giunto in Italia anche se solo per poche ore, per poter lanciare con questa occasione un nuovo appello per i bambini di Haiti e riportare l’attenzione sull’emergenza quotidiana in cui vivono milioni di persone, colpite dal colera oltre che sofferenti per le drammatiche conseguenze del terrmoto di due anni fa.

Il lavoro di Padre Rick in Haiti per le persone tra le più povere e dimenticate della terra, ha contagiato con il suo esempio migliaia di persone, inclusa me stessa, fino ad alcuni attori di Hollywood che hanno deciso di andare ad Haiti per amplificare il suo appello. Tra questi Sean Penn e Paul Haggis, che hanno inviato il loro messaggio di saluto per l’assegnazione dell’Humanitarian Award, e la bellissima Madeleine Stowe, che piu volte di è recata in Haiti per conoscere i nostri progetti” ha dichiarato Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus.

Sean Penn, Ambasciatore onorario di Haiti, ha mandato il suo messaggio per rendere onore a Padre Rick:

Generalmente, quando qualcuno pensa ad un prete, pensa a un colletto, ad una chiesa e a delle prediche. La prima volta che sono arrivato in Haiti, ho sentito dappertutto la presenza diffusa di Padre Rick. Praticamente ovunque ci fosse gente nei luoghi piu bisognosi, c’era Padre Rick Frechette, con una maglietta sporca, dietro ad un furgone, con gli haitiani con cui lavora fianco a fianco da 25 anni… Uno che riconosciamo tutti come leader nel mondo degli aiuti a questo grande paese che è Haiti…un eroe fra gli uomini

GUARDA IL MESSAGGIO DI SEAN PENN:

GUARDA IL MESSAGGIO DI PAUL HAGGIS:

https://www.dropbox.com/sh/uk9d7k1iwldxdup/ZMQYFKN5f3/for%20fr%20rick.mov

CLICCA QUI per guardare il video Fondazione Francesca Rava-NPH Italia e TooBe by Boccadamo insieme per Haiti al TaorminaFilmFest 2012.

Americano, ordinato sacerdote cattolico nel 1979 presso il monastero dei Passionisti a New York, Padre Rick conosce Padre W. Wasson, fondatore di N.P.H. (Nuestros Pequenos Hermanos, I nostri piccoli fratelli), organizzazione che dal 1954 aiuta i bambini nei paesi più poveri dell’America Latina con case orfanotrofio ed ospedali, e decide di mettersi al suo servizio, prima in Honduras, poi in Haiti, fondando 25 anni fa il primo orfanotrofio NPH. Resosi conto che per l’altissima mortalità infantile del paese più di un prete serviva un medico, si laurea in medicina e da allora opera in Haiti in prima linea portando cure mediche, istruzione, acqua potabile e cibo, formazione professionale nei quartieri più degradati della capitale e nelle province più povere.

AIUTACI!

DONA SUBITO SU WWW.NPH-ITALIA.ORG