Musica Per Haiti. Davide Van de Sfroos ha cantato per i bambini delle Scuole di Strada.

Il 26 ottobre presso lo Spazio City Life di Milano, si è tenuto l’evento charity promosso e ideato da Alfa Romeo, in collaborazione con Milano Jazzin’ Festival a sostegno della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus per il progetto Scuole di strada in Haiti, che ogni giorno assicura a 10.000 bambini dei quartieri più degradati della capitale di Haiti, Port au Prince e delle province,  acqua, cibo, cure mediche, vaccinazioni, un luogo sicuro in cui trascorrere la giornata, un’istruzione per costruire il proprio futuro.

Padre Rick con Andrea Pellizzari e Bruce Lee, Roland, Marjorie Arthur e Jerry

A questa serata eccezionale hanno partecipato oltre 200 donatori della Fondazione che hanno accolto Padre Rick, di ritorno dalla Maratona per la Pace fra Betlemme e Gerusalemme, insieme a 4 dei suoi ragazzi haitiani, venuti in Italia per seguire uno stage per diventare chef alberghieri.

Padre Rick con la chitarra Gibson

Durante la serata è stata battuta all’asta la speciale chitarra donata da Gibson Guitar , autografata da tutti gli artisti che hanno calcato il palco del Milano Jazzin Festival 2011, prodotto da Four One music & events e patrocinato dall’assessorato alla Cultura, Expo, Moda, Design del Comune di Milano, oltre a numerosi altri oggetti donati dai partner dell’iniziativa: due straordinari scatti fotografici realizzati da Stefano Guindani, un fer forgè haitiano, alcuni biglietti per prossimi concerti previsti a Milano e un’esclusiva bottiglia Coca Cola realizzata da Silvia Venturini Fendi.

Andrea Pellizzari e Mariavittoria Rava

Battitore d’eccezione è stato lo showman Andrea Pellizzari, testimonial della Fondazione Francesca Rava. Ad allietare gli ospiti, un esclusivo concerto del celebre cantautore Davide Van de Sfroos che, per aiutare i bambini di Haiti, ha donato al pubblico, 5 tra le sue canzoni più famose. Padre Rick Frechette, medico in prima linea, da 23 anni direttore di N.P.H. sull’isola, ha portato la sua testimonianza sull’importanza della continuità del sostegno ai bambini di Haiti tramite l’istruzione, unica possibile strada di aiuto duratura nel tempo.

Davide Van de Sfroos

A rendere unica la chitarra Gibson hanno contribuito le firme di: Burt Bacharach, Arcade Fire, Mario Biondi, Ludovico Einaudi, Skin degli Skunk Anansie, Ben Harper e Robert Plant, solo per citarne alcuni.

Un ringraziamento speciale a Valle della Cate che ha donato i suoi squisiti vini siciliani vini per aiutare i bambini di Haiti.