4 ottobre, celebrata la festa di San Francesco, patrono di Francisville e della Fondazione con la benedizione di acqua, farina e lievito per la nuova panetteria mobile che porterà pane e lavoro nella poverissima Fond de Blanc.

San Francesco d’Assisi è il Santo patrono che ci ricorda Francesca, che da il nome alla Fondazione, di Francisville – città dei mestieri, e d’Italia, che ha sostenuta la nascita e crescita di questo progetto di speranza. San Francesco sosteneva che la pace si basa sul lavoro e la giustizia, che sono anche i principi fondamentali del progetto Francisville che la Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus ha avviato in Haiti alla fine del 2009 e che ha l’obiettivo di “aiutare gli haitiani ad aiutarsi da sé”, tramite la formazione professionale e la creazione di posti di lavoro.

Per questo motivo, Padre Phito coordinatore del Progetto Francisville, ieri ha celebrato un speciale messa a Francisville cui hanno partecipato anche alcuni bambini del Foyer Saint Louis, in rappresentanza di tutti i loro fratellini, e dove sono stati benedetti l’acqua, la farina e il lievito, destinati simbolicamente a Fond de Blanc. Padre Rick, medico, sacerdote in prima linea e direttore di N.P.H. Haiti da 24 anni, ha poi accompagnato i presenti nella benedizione di tutti le unità di Francisville.

Padre Rick Frechette a Francisville

i bambini del Foyer Saint Louis davanti alla panetteria di Francisville

I bambini del Foyer Saint Louis in visita a Francisville

I volontari al lavoro a Fond de Blanc

In questa poverissima località a sud di Port au Prince il prossimo 9 ottobre verrà inaugurata una nuova panetteria mobile “figlia” di quella di Francisville e della sua filosofia di auto sostenibilità. I volontari Marco Randon Paolo Basso e Marco Molle, stanno proprio in questi giorni avviando la panetteria mobile giunta con due container attrezzati dall’Italia e che sarà in grado di produrre 4500 panini al giorno per i bambini della comunità e le loro famiglie costrette sinora a camminare per ore sotto al sole alla ricerca di cibo. 5 sono i ragazzi che lavoreranno nella panetteria mobile e che sono stati formati nei mesi scorsi a Francisville, dove hanno imparato il mestiere.

Marco Randon, Paolo Basso e Marco Molle il giorn della partenza per Haiti

Per leggere l’articolo della Gazzetta di Mantova sul viaggio di Marco Randon clicca qui