Un corso di ecografia del prestigioso ISUOG all’Ospedale Pediatrico NPH Saint Damien per poter fare la differenza nell’Ostetricia in Haiti e salvare migliaia di vite.

23-27 MAGGIO 2011,
Ospedale Pediatrico N.P.H. Saint Damien – Haiti

I migliori specialisti provenienti dagli Stati Uniti e dall’Italia formeranno 16 ginecologi e ostetriche presso l’Ospedale Pediatrico N.P.H. Saint Damien a Tabarre – Port au Prince e introdurrà  l’ecografia nella loro formazione e pratica, nel primo corso in Haiti fatto dalla prestigiosa ISUOG (International Society of Ultrasound in Obstetrics and Gynecology), con l’intenzione di aiutare a ridurre il tasso di mortalità materno e neonatale del paese, che è uno dei più alti al mondo.

L’ecografia non è al momento inclusa nel training e la formazione per i ginecologi e le ostetriche in Haiti, anche se si tratta di una tecnica che è stato dimostrato essere di grandissimo aiuto, sia per quanto riguarda la diagnosi precoce, le patologie della gravidanza e nell’assistenza durante il travaglio e il parto, il momento più delicato e rischioso sia per la mamma e il bambino, che permette di prepararsi anticipatamente ad ogni evenienza ed evitare le emergenze.

Il corso ISUOG comincerà il 23-27 Maggio come parte di un programma di 18 mesi; parteciperanno come tirocinanti alcuni dottori e ostetriche provenienti da diverse cliniche haitiane e dall’Ospedale Pediatrico N.P.H. Saint Damien a Tabarre, unico pediatrico gratuito dell’isola già centro di riferimento dei soccorsi internazionali in occasione del terremoto del gennaio 2010. Nell’emergenza terremoto al Saint Damien è stato aperto un reparto Maternità, che oggi è diventato il centro di riferimento in Haiti per la patologia della gravidanza, con 42 posti letto, 5 postazioni travaglio, dove ogni mese nascono 500 bambini e vengono effettuate 600 visite; il reparto Maternità come pure la Neonatologia sono stati aperti e equipaggiati grazie al sostegno della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus  che ha anche coordinato i 60 professionisti volontari dall’Italia, fra cui il Professor Enrico Ferrazzi, tra i formatori del corso.

Questo importante evento scientifico verrà inaugurato martedì 24 alle 16:30 alla presenza del Ministro della salute Haitiano e varie autorità straniere, che verranno accolte dalla musica degli inni nazionali di Haiti, Stati Uniti e Italia, da Padre Richard Frechette medico in prima linea da 23 anni direttore di N.P.H. Haiti, il Dottor Jean Edgar Aupont a capo della maternità dell’Ospedale Saint Damien e il Dottor Alfred Abuhamad (Presidente del programma ISUOG).

Il corso è stato organizzato da ISUOG e dalla Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus, con General Electric come partner tecnico. Il materiale per la formazione verrà stampato all’imprimerie di Francisville – città dei mestieri, il centro di formazione professionale N.P.H. situato vicino all’ospedale.

L’Ospedale Pediatrico N.P.H. Saint Damien, unico gratuito sull’isola, assiste 30.000 bambini all’anno, costruito su progetto tecnico italiano e grazie al determinante contributo della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia, ha assistito nell’emergenza terremoto oltre 10.000 persone in meno di 3 settimane, per molti giorni unico operativo a Port au Prince.