PARTITO IL PRIMO CORSO NEL PASTIFICIO DI FRANCISVILLE!

A LEZIONE DI …MACCHERONI con Franco della ditta Storci, in Haiti per insegnare

La speranza di un futuro migliore aiuta Haiti a rinascere….grazie all’aiuto di tanti italiani…., di tanti di voi che avete creduto nel miracolo di Francisville!
Da Haiti, Roseline, corrispondente della Fondazione Francesca Rava in Haiti e coordinatrice a Francisville
“ Le lezioni di pasta sono iniziate il 23 luglio, pochi giorni dopo il rientro in Italia di Valeria Lenner con i tecnici che avevano installato la macchina e rifinito i locali della fabbrica della pasta.
Il primo giorno c’è stata la presentazione ufficiale del team dei ragazzi prescelti, un giro di Francisville con spiegazione del progetto, e poi Franco, tecnico inviato dalla Ditta Storci (Grazie Franco!) ha controllato che la macchina fosse a posto e che tutto funzionasse a puntino.
Abbiamo iniziato con 5 ragazzi e ragazze. Il 24 luglio Franco ha mostrato loro il funzionamento della macchina, come pulirla e farne la manutenzione finito il lavoro della giornata; poi hanno incominciato subito a produrre pasta e in poche ore ecco già i primi 450 KF di maccheroni!
Li abbiamo lasciati 6 ore nell’essicatore e abbiamo spento la macchina alle 8 di sera….!!
Il giorno successivo, Franco ha riavviato la macchina e l’essicatoio per dare l’ultima passatta e poi abbiamo incominciato a insacchettare a mano la pasta, in sacchetti da 3 kg l’uno.
Lunedi 26 luglio, abbiamo reclutato nel team altri 5 ragazzi, perché il lavoro è cosi tanto che non ce la facevano da soli. Abbiamo prodotto 1000 kg di fusilli ed ogni giorno continua la produzione salvo il lunedi, giorno di riposo.
Franco ha anche speso tempo ogni giorno ad osservare la macchina e fare tutti gli aggiustamenti necessari.
La caldaia dell’essicatoio sembra lavorare sempre meglio, e la pasta sembra seccarsi sempre piu velocemente dei primi giorni.
Al mattino la giornata di lavoro/scuola inizia alle 8 e termina alle 7 di sera!
E’ passata una settimana intera di intenso lavoro e lezioni e Franco dice di essere molto soddisfatto del lavoro svolto e dei risultati raggiunti.
Lewis, è incaricato di chiudere tutto alla fine della giornata e assicurarsi che tutto sia a posto nell’unità e che la pasta sia ben chiusa nell’essicatoio. Lewis inizia a lavorare nel turno pomeridiano, alle 2,30 per poter rimanere fino a tardi, oltre l’orario di chiusura per gli altri.
Giovedì abbiamo dato 1500 Kg di pasta agli impiegati, medici ed infermieri, dell’Ospedale St Damien, del team dei ragazzi Saint Luc, e ai bambini delle scuole di strada. Incominciano ad arrivare anche i primi clienti.. grazie al lavoro affabile di Fitho.. che vogliono comperare la pasta prodotta a Francisville!
Sembra gia promettere bene, perché, secondo la filosofia di Padre Rick, la scuola di Francisville crea professionalità e trasmette know how, produce beni e servizi essenziali per i poveri, e una fonte di autostenibilità attraverso la vendita dei prodotti a chi se lo può permettere.

CONTINUATE AD AIUTARE FRANCISVILLE

SOSTIENI LO SVILUPPO DEL PASTIFICIO (MANCA L’IMPACCHETTATRICE E ALTRI STRUMENTI PER POTENZIARE LA PRODUZIONE, LO STUDIO DI RICETTE CONTRO LA MALNUTRIZIONE PER PRODURRE PASTA ARRICCHITA DI ACIDO FOLICO, VITAMINE, ETC)
DONATE UN MATTONE PER LA NUOVA WAREHOUSE 10 EURO
ADOTTATE UNA PANETTERIA MOBILE 35.000 EURO
SOSTIENI UNA BORSA DI STUDIO PER UN EX RAGAZZO DI STRADA 3500 EURO
TEL 0254122917 WWW.NPHITALIA.ORG WWW.FRANCISVILLE.ORG

One thought on “PARTITO IL PRIMO CORSO NEL PASTIFICIO DI FRANCISVILLE!

  1. Pingback: Febbraio-settembre: aggiornamenti da Francisville… « Francisville News

I commenti sono chiusi.